Home Aste Museo L'Esperto Risponde Contattaci

Aste

Contattaci
 

 

 

 

 

 

 

 

In Memoria di  Jimmy Johnstone


Se n’è andato, Jimmy Johnstone. La SLA, diagnosticatagli nel novembre 2001, se l’è portato via a poco a poco, fino quando lo ha spento per sempre, a soli 61 anni. È accaduto alle sei del 13 marzo, nella sua casa di Uddingston, con al capezzale la moglie Agnes e il figlio 35enne James. Scozzese, dentro e fuori, di Viewpark, nel Lanarkshire, il rosso 'Jinky' era nato il 30 settembre 1944. 

Nel Celtic più forte di sempre, segna 129 gol in 515 presenze ed è l’ala destra degna erede della ricca tradizione locale che nel ruolo ha prodotto Willie Johnston, Charlie Cooke, John Robertson, Pat Nevin e Davie Cooper. Piccolo e rapidissimo, in patria era diventato The Flying Flea, la Pulce volante, su imbeccata della stampa francese, rimasta incantata da una sua gara di coppa contro il Nantes. Protagonista di duelli memorabili con Giacinto Facchetti e Tarcisio Burgnich, i terzini della Grande Inter Herreriana cui a Lisbona, finale di Coppa dei Campioni 1967, fece vedere i sorci biancoverdi, Johnstone oltre alle fughe sulla fascia ha sempre amato quelle al pub. Dove non dribblava con altrettanta facilità gli altri grandi amori della sua vita, la birra e le risse. Con queste ultime, per la verità, flirtava anche in campo. Nel doppio confronto Intercontinentale con il Racing di Avellaneda, all’andata (1-0 Celtic a Glasgow) esce a forza di botte e sputi, al ritorno si fa espellere. La fobia per l’aereo gli accorcia la carriera in nazionale 23 presenze e 4 reti non il triste vagabondare fra gli Hamilton Accies (in Scozia, per poche settimane), i San Jose Earthquakes della traballante NASL statunitense e le britanniche Sheffield United, Dundee, Shelbourne, Elgin City e la chiusura, da allenatore-giocatore, al Blantyre, il club dove aveva cominciato. Nel Celtic, per cui firmò 17enne l’8 novembre 1961, esordì (contro il Kilmarnock) il 27 marzo 1963 e disse stop il 9 giugno 1975. Smesso col calcio, ha fatto l’autotrasportatore e il muratore. Quando si è ammalato (nel Regno Unito, ci sono ogni anno circa 1200 nuovi casi di sclerosi laterale amiotrofica) è diventato un attivista per la ricerca sulle cellule staminali. I 'cattolici' Hoops ne onoreranno la memoria portando sui calzoncini il numero 7 nella finale di Coppa di Lega contro il Dunfermline domenica 19 marzo.



 
JOHNSTONE JAMES

Nazionalità: scozzese.
Luogo di nascita: 30 settembre 1944, Viewpark, North Lanarkshire (Scozia); deceduto a Uddingston (Scozia) il 13 marzo 2006
Ruolo: ala destra
Club: Blantyre Celtic, Celtic Glasgow (1961-1975), Hamilton Accies (1975), San Jose Earthquakes (USA, 1975), Sheffield United (EIRE, 1975-77), Dundee (1978), Shelbourne (EIRE, 1979), Elgin City (1979)
Presenze (reti) nel Celtic: 515 (129)
Palmarès: 9 Campionati scozzesi (1966, 1967, 1968, 1969, 1970, 1971, 1972, 1973, 1974); 7 Coppe di Scozia (1965, 1967, 1969, 1971, 1972, 1974, 1975); 6 Coppe di Lega scozzesi (1966, 1967, 1968, 1969, 1970, 1975)
Presenze in nazionale: 23 gare (4 gol)
Club da allenatore-giocatore: Blantyre Celtic (1980)

 

Museo
Visita la Galleria del materiale d'epoca ...

L'Esperto Risponde: 

A richiesta si fanno perizie su materiale d'epoca riguardante il gioco del calcio: maglie in cotone, gagliardetti ricamati, palloni, scarpe, distintivi, tessere, biglietti, medaglie, trofei, documenti, riviste, calcio illustrato, il Campione, sport Illustrato, Football, album figurine, cartoline, fotografie, archivi di quotidiani, curiosità ecc......

Se volete far quotare il Vs. materiale o vendere parte delle Vs. collezioni o cedere materiale che credete non Vi possa piu' essere utile contattatemi, troveremo certamente un accordo che soddisferà entrambi. 

Per consigli e suggerimenti, scriveteci alla e-mail memorabiliacalcio@virgilio.it . Grazie . E' vietata la riproduzione parziale e/o totale del sito. Tutti i marchi registrati sono dei rispettivi proprietari. MemorabiliaCalcio.com declina ogni responsabilità per il contenuto dei siti ai quali si fa riferimento; nomi e marche citate all'interno delle pagine del sito "www.memorabiliacalcio.com"  sono di proprietà delle rispettive aziende che ringraziamo.  Informazioni sul  materiale in esposizione : memorabiliacalcio@virgilio.it . Copyright 2000-2006 © .